| Novum Hotels

Inviaci una mail a: reservation@novum-hotels.com o chiamaci a +49 40 600 80 80 - tutti i giorni dalle 8:00 alle 21:00 il

ClimatePartner

ClimatePartner è uno dei principali fornitori di servizi nel campo della protezione del clima e supporta le aziende di tutti i settori nella creazione di opportunità di crescita attraverso la protezione volontaria del clima. Lo specialista internazionale della protezione del clima è un fornitore certificato TÜV-Austria di soluzioni di sistemi IT per una gestione efficiente del carbonio, tra l'altro per il bilanciamento e la compensazione di CO2. ClimatePartner consente ai suoi clienti di integrare in modo completo ed efficiente le soluzioni di protezione del clima nel loro valore aggiunto. La società è stata fondata nel 2006 con sede a Monaco e filiali in Austria e Svizzera.

Brochure ClimatePartner
Home page ClimatePartner

Che cos'è la protezione del clima e come possiamo partecipare?

La protezione del clima mira a ridurre le emissioni di gas a effetto serra come la CO2, limitando così l'effetto serra causato dall'uomo. Il punto di partenza per tutte le attività di protezione del clima è un inventario del livello di emissioni di CO2 causato da un'azienda, un prodotto o un servizio. Queste cosiddette impronte di carbonio consentono di identificare le viti di regolazione per evitare e ridurre le emissioni di CO2. Ciò può essere fatto, ad esempio, attraverso misure di efficienza e l'uso di energie rinnovabili. Supportando progetti di protezione del clima, è anche possibile compensare le emissioni che non possono essere evitate a breve termine.

Cosa sono i progetti di protezione del clima riconosciuti?

I progetti di protezione del clima risparmiano le emissioni di CO2. Questa può essere una centrale idroelettrica in Guatemala che migliora l'approvvigionamento energetico nella regione senza l'utilizzo di combustibili fossili come carbone e diesel e quindi causando emissioni di CO2. Questo risparmio di CO2 è negoziabile, sotto forma di certificati di riduzione delle emissioni. Il meccanismo di scambio delle emissioni consente di promuovere lo sviluppo sostenibile e di evitare la CO2 al minor costo possibile. A tale scopo vengono utilizzati diversi tipi di progetti di protezione del clima, ad esempio centrali idroelettriche, impianti a biomassa, parchi eolici, progetti di riforestazione e protezione delle foreste.

Come funziona la protezione del clima nel settore alberghiero?

In collaborazione con ClimatePartner, il tuo hotel è impegnato nella protezione del clima. Esistono numerose opportunità per un'azione sostenibile e rispettosa del clima nel settore alberghiero. Un hotel riduce le emissioni nocive di gas a effetto serra, ad esempio acquistando elettricità da fonti energetiche rinnovabili. Inoltre, gli ospiti possono gustare piatti regionali e stagionali da agricoltura biologica. I rifiuti possono essere separati e riciclati in tutte le aree dell'hotel. Inoltre, la pulizia dei tessuti ha un impatto notevole sul consumo di acqua, energia e altre risorse. Il programma di cambio asciugamani e il servizio di pulizia su richiesta offrono agli ospiti spazio individuale per un'azione sostenibile. Ulteriori potenziali di risparmio energetico sono ad es. l'uso di luci a LED e altre tecnologie moderne.

In 3 passaggi per la neutralità climatica:

1) Calcolo dell'impronta di carbonio
Nell'impronta di carbonio di un hotel, tutte le pertinenti emissioni di gas serra vengono calcolate e riportate nel tempo. Questa impronta di CO2 si basa sistematicamente su tutti gli indicatori di emissione come Determinati consumi energetici, pulizia dei tessuti, materiali di consumo o arrivo dei dipendenti.

2) Riduzione ed elusione
Con l'aiuto del bilancio di CO2 calcolato dell'hotel, è possibile identificare i maggiori fattori di emissione e definire aree di azione per la riduzione e l'elusione di CO2.

3) Compensazione della CO2
In definitiva, tutte le inevitabili emissioni di gas a effetto serra sono compensate dal sostegno di progetti di protezione del clima. Questi progetti hanno dimostrato di risparmiare emissioni di CO2, sono regolarmente controllati da organizzazioni indipendenti e sono certificati secondo standard riconosciuti a livello internazionale.

expand_less